Spiaggia Cala di Mitigliano

La Cala di Mitigliano è una spiaggia libera situata in un insenatura lungo la costa del comune di Massa Lubrense, esattamente tra Punta Baccoli e Fossa Papa.

La Cala di Mitigliano è raggiungibile a piedi partendo da piazza Santa Croce a Termini, frazione del comune di Massa Lubrense. A sinistra del punto panoramico della piazza con affaccio sull’Isola di Capri, parte Via Campanella che conduce, dopo circa 200 m, ad un bivio dove si troveranno le indicazioni a sinistra per raggiungere la cima del monte San Costanzo e a destra per il promontorio di Punta Campanella.
Continuando a destra lungo Via Campanella, dopo circa ancora 200 m si giunge ad un altro incrocio dove è visibile un cartello con l’indicazione Cala di Mitigliano.
É qui che il percorso pubblico prosegue lungo la strada pavimentata che continua, diventando sentiero sterrato, fino alla spiaggetta di Mitigliano.

Il sentiero passa accanto ai ruderi di un’antica chiesa chiamata Santa Maria di Mitigliano, forse costruita sui resti di un’antica abbazia i cui frati furono ridotti in schiavitù dai turchi.

É da sottolineare che la parte sterrata del percorso può presentare punti con vegetazione alta, forti pendenze e brevi tratti impervi.
Si consiglia, quindi, di prestare attenzione e di indossare calzature idonee.
In alternativa al sentiero sterrato si può scegliere di proseguire al bivio per un altro centinaio di metri e raggiungere l’ingresso di una strada privata cementata e ripida al termine della quale si trova un parcheggio per auto e moto.
Anche questo ingresso è segnalato dalla presenza di un cartello e prevede il pagamento di 2,00 € a persona per il passaggio a piedi.
Alla fine del parcheggio sulla sinistra vi è il passaggio al breve sentiero sterrato, con scalini ripidi e, in alcuni punti, scivolosi, che conduce alla spiaggia della Cala di Mitigliano.
Si sconsiglia l’accesso a chi ha difficoltà motorie.

La Cala di Mitigliano è consigliata soprattutto a chi ama fare il bagno in un’ambiente naturale.
La spiaggia infatti, è formata in gran parte da ciottoli, grossi massi e scogli (consiglio l’utilizzo di scarpette di gomma) che la rendono scomoda in alcuni punti, in particolar modo se si vuole prendere il sole sul telo da mare.
La spiaggia è delimitata da rocce a picco sul mare ed offre un incantevole panorama su Capri.
Il mare è limpido, poco profondo e ricco di pesci, ideale per fare snorkeling.
Sul lato destro della spiaggia è presente una costruzione a forma di torre, con base circolare che in passato era utilizzata per la produzione della calce estratta dalla cava.
Oggi ospita un piccolo bar che offre caffè, bibite, patatine e gelati, permette di fare la doccia e noleggiare a € 5,00 ombrellone e lettini con disponibilità limitata, per questo motivo si consiglia la prenotazione o arrivare il mattino presto.

L’attrattiva maggiore della cala è la suggestiva grotta di Mitigliano formatasi grazie alla presenza di una sorgente d’acqua dolce che ha scavato la roccia calcarea.
La grotta è ideale per lo snorkeling e le immersioni subacquee.
Il fondale si trova a circa 15 m, ha un ingresso alto circa 7m e si estende all’interno della roccia per circa 70 m. La grotta, quando la marea non è molto alta, è accessibile a nuoto anche senza attrezzatura subacquea.
Il periodo più tranquillo per scendere a Mitigliano sono i mesi di Settembre e Ottobre, ma per chi vuole passare una giornata nella natura selvaggia in periodi di alta stagione, consiglio di arrivare il mattino presto così da poter parcheggiare è scegliersi il posto migliore sulla spiaggia.

Raggiungere Mitigliano in auto

Giunti nella frazione di Termini si prosegue per via Campanella.
Quasi subito si giunge al primo bivio dove occorre mantenere la destra continuando a seguire Via Campanella. La strada è stretta e a doppio senso di circolazione.
Dopo circa 800 m, giunti in prossimità di una sbarra che blocca il transito ai veicoli, sulla destra vi è l’ingresso di una strada privata che conduce ad un piccolo parcheggio a pagamento, 5,00 € ad auto e € 3,00 i motorini, giornata intera.
Dal parcheggio alla spiaggia resta un sentiero con scalini ripidi che rende difficoltoso l’accesso alla spiaggia a persone con difficoltà motorie.
Anche la strada percorribile in auto presenta alcune difficoltà, tra le quali una carreggiata stretta e pendenze ripide. Consiglio questo percorso ad automobilisti esperti con un automobili di piccole dimensioni ma prestanti. Se possibile utilizzate lo scooter.

Come raggiungere Termini

In auto: Per raggiungere Termini in auto, da Massa Centro bisogna imboccare Via IV Novembre e seguire la strada fin oltre Marciano; da Sant’Agata sui Due Golfi, invece, procedere per Via dei Campi. Si trova parcheggio sia nella piazzetta di Termini che lungo le strade che la precedono, nelle strisce blu.

 Trasporti pubblici: Gli autobus SITA diretti a Marina del Cantone, con partenza da Sorrento o da Sant’Agata sui Due Golfi, attraversano il più delle volte anche Termini. Si consiglia di controllare l’orario.